Posizione: Home > Itinerari > Itinerario Lago di Varese > Pasticceria Veniani - Brutti e Buoni (chi siamo)

In provincia di Varese

Ristoranti a Varese e provinciaAgriturismo in provincia di Varese
Pizzerie Varese
Bed & Breakfast VareseProdotti tipici della provincia di Varese
Pasticcerie in provincia di VareseBar in provincia di Varese
Comuni della provincia di Varese
Itinerari Varese e provinciaEventi a Varese e provincia Mercati rionali in provincia di Varese

Proposte turistiche Italia ed estero

Pubblicità


Gastronomia vicentina: piatti tipici prontiGastronomia vicentina: piatti tipici pronti


Ristorante pizzeria vicino al lago di Varese


Profumi & Sapori - Cesti regalo natalizio



Ristorante specialità di pesce
Calcinate del Pesce ( fraz. di Varese )
Ristorante Trattoria Maran: ristorante tipico specialità di pesce


Vendesi baita Bracchio di Mergozzo (Verbania - Lago Maggiore)





Pasticceria - prodotti tipici

PASTICCERIA VENIANI - BRUTTI E BUONI


Brutti e Buoni - Pasticceria Veniani PASTICCERIA VENIANI GAVIRATE: DAL 1875 BRUTTI E BUONI, GLI ORIGINALI, PRODUZIONE E VENDITA



Importante! Chiunque si presenterà a nome del progetto Itinerari e Sapori riceverà un gradito omaggio!!

Chi siamo

Pasticceria Veniani: immagine storica (1), Pasticceria Veniani: oggi (2)
Foto 1, 2: didascalie
Pasticceria Veniani: immagine storica (1), Pasticceria Veniani: oggi (2)

Novità: nuova saletta

Adiacente alla pasticceria abbiamo aperto una saletta con sedie e tavolini dove accogliere circa 25 persone. Quì vengono realizzate anche serate degustative.

Esterni; Saletta
Didascalie
Esterni; Saletta

Con delibera N° 1733 del 18 Gennaio 2006 della Regione Lombardia, la Pasticceria Veniani ha ottenuto il riconoscimento di Locale Strorico di Interesse Regionale

Sulla Piazza Matteotti nel centro storico di Gavirate (ex Piazza degli Uffici),si affaccia Casa Veniani dove dal 1875 ha sede l’omonima pasticceria. Ancor prima di varcare la soglia dell’antico caffè, si coglie un’atmosfera ottocentesca.

Questo clima si assapora completamente all’intemo del locale, ancora arredato in stile, grazie alla presenza di elementi originali ancora ben conservati: tavolini in ferro e marmo bianco e portali in noce. II fondatore della pasticceria Costantino Veniani rilevò il locale, allora trattoria, trasformandola nel 1875 in caffé - pasticceria a fabbricazione propria.

Su una parete, accanto alla foto di Costantino Veniani, ancor oggi troneggia l’attestato di privata industriale datato 1 dicembre 1878 comprovante l’autorizzazione alla produzione dei Brutti e Buoni. Iniziò cosi l’ascesa di questo prodotto piú volte premiato come lo dimostrano i diplomi esposti.

(3), (4) Pasticceria Veniani: gli mbienti
Foto 3, 4: didascalie
(3), (4) Pasticceria Veniani: gli mbienti

I Brutti e Buoni conquistarono anche palati illustri. Si tramanda che la Regina Elena recandosi da Milano a Temate in visita alla Contessa Leonardi, sua dama di corte, passasse da Gavirate per far acquisto de deliziosi dolcetti. Anche Giuseppe Verdi, durante brevi periodi di riposo a Cuasso al Monte, si dice che visitasse Gavirate, richiamato dalla risonanza dei Brutti e Buoni. Tant’é che Costantino Veniani confezionó il biscotto Elena e la torta Verdi, invenzioni che gli attribuirono la medaglia d’oro all’esposizione Varesina del 1901. Anche il grande Giosuè Carducci trascorreva ore liete con la sua pupilla Annie Vivanti scrittrice e autrice di romanzi e novelle, seduto sul divanetto ancora oggi ben conservato. Tanti altri sono i personaggi che si sono intrattenuti alla Pasticceria Veniani: la scrittrice Mura, che abitava a Gavirate con la madre ed il fratello Luigi Volpi in arte Nannipieri, scrittore ed artista di teatro; Elsa Merlini; Amedeo Nazzari; il simpatico caricaturista Scalarini; Liala, la nota scrittrice di romanzi; Guido Morselli, poeta e scrittore; il pittore Enrico Bai e lo scrittore Gianni Rodari.

Grazie al genio creativo di Costantino Veniani, Gavirate è conosciuta in tutto il mondo come “La Città dei Brutti e Buoni”. Questo viene ricordato negli innumerevoli articoli scritti in riviste di tutto il mondo.

I Brutti e Buoni con la variante al cioccolato secondo la ricetta originale

 Brutti e Buoni con variante al cioccolato
Didascalie
Brutti e Buoni con variante al cioccolato
Ingredienti:


I Brutti e Buoni con la variante alla cannella secondo la ricetta originale

(5) Brutti e Buoni: Confezione regalo, (6) Brutti e Buoni: Incartamento con scritta rossa
Foto 5, 6: didascalie
(5) Brutti e Buoni: Confezione regalo, (6) Brutti e Buoni: Incartamento con scritta rossa
Ingredienti: ( dallo scritto originale )

Eventi

XXXI Meeting per l’amicizia fra i popoli (dal 22 al 28 Agosto 2010)

Durante il XXXI Meeting per l’amicizia fra i popoli che si è tenuto a Rimini dal 22 al 28 Agosto 2010 presso lo stand della Regione Lombardia sono stati selezionati e offerti, per il secondo anno consecutivo, i nostri Brutti e Buoni come dolce tipico della regione, durante le quotidiane degustazioni di prodotti tipici regionali.
Tra le personalità di spicco presenti a questa edizione del Meeting si possono citare: José Manuel Durão Barroso, Presidente Commissione Europea; il Presidente d'Irlanda Mary McAleese; i Ministri del Governo Italiano: Maurizio Sacconi, Roberto Maroni, Giancarlo Galan, Giulio Tremonti, Angelino Alfano, Mara Carfagna; il Senatore della Repubblica Italiana Francesco Rutelli; Letizia Moratti, Sindaco di Milano e Commissario Straordinario per Expo 2015; Gianni Alemanno, Sindaco di Roma; Maurizio Lupi, Vice Presidente della Camera dei Deputati; Roberto Formigoni, Presidente della Regione Lombardia; Roberto Cota, Presidente Regione Piemonte; Cesare Geronzi, Presidente Generali; Emma Marcegaglia, Presidente Confindustria; Paolo Scaroni, Amministratore Delegato di Eni SpA; Sergio Marchionne, Amministratore Delegato FIAT SpA


Concorso Nazionale “Il Migliore Dolce alla Nocciola d’Italia” (29 agosto 2010)

Nella splendida cornice dell’ex convento Francescano di Cortemilia (Alta Langa - CN) si è svolta domenica 29 agosto 2010 la premiazione del concorso Nazionale “Il Migliore Dolce alla Nocciola d’Italia”. Il concorso è stato organizzato insieme al Club di Papillon e alla prestigiosa rivista di settore “Pasticceria Internazionale”. La giuria era presieduta dal giornalista Paolo Massobrio ed era composta dall’editrice di “Pasticceria Internazionale” Livia Chiriotti, dal caporedattore de “La Cucina Italiana” Paolo Becarelli, dalla giornalista de “La Stampa” Manuela Arami, dal giornalista de “L’Ancora” Giovanni Smorgon, dal gran Maestro della Confraternita della Nocciola Luigi Paleari, dal giornalista presidente del “Gotha del Gusto” il principe Stephan Tschernetic de Cerne, dal rappresentante dell’amministrazione comunale Elisa Mignone e dall’AD di Frangelico Kevon Abrook. L'evento riconosceva la nomination di "Miglior dolce alle nocciole d'Italia" solo a 5 produttori ritenuti particolarmente meritevoli: la Pasticceria Veniani, con i Brutti e Buoni di Gavirate, ha ricevuto tale menzione per la categoria biscotti!


Notte Bianca di Varese ( 28 - 29 giugno 2008 )

La Pasticceria Veniani ha proposto i Brutti e Buoni ai numerosi visitatori

Guarda il video
Fonte: Varese News
Legenda foto
1: Foto Pasticceria Veniani
2, 3, 4, 5, 6: Foto Luca Marchioro - Itinerari e Sapori
FL s.a.s.: promozione e marketing su portale itinerariesapori.it
Webattuale: creazione ed ideazione di siti web, da usare, capire e sfruttare con semplicità e rapidità nel rispetto dei navigatori
Gli Amici di Itinerari e Sapori su Facebook

Sei nell' Itinerario Lago di Varese Itinerario Lago di Varese




Cerca nel sito

Created by Zerboni.com


Newsletter

ISCRIVITI


Forum Il Parlatoio - Itinerari e Sapori


Italia Foodball Club










Alberghi, ristoranti, produttori e rivenditori di prodotti tipici, agriturismo in Italia
Attività segnalate in Italia