EMAIL  

MENU

X
HOME
Itinerari in provincia di Varese
Eventi in Varese e provincia
Provincia di Varese
Comuni della provincia di Varese
Ricette di piatti tipici varesini
Gastronomia vicentina

Brunello

Brunello si trova in zona collinare ricca di vegetazione. Sito religioso di particolare importanza è la chiesa dedicata a Santa Maria Annunciata.

Informazioni generali:

Regione:
Lombardia
Provincia:
Varese
Distanza da Varese:
8 km
Cap:
21020
Prefisso:
0332
Indirizzo Municipio:
Piazza Ballerio, 2
Altitudine:
411 m s.l.m.
Latitudine:
45.765249
Longitudine:
8.797519
Tel / Fax:
0332 455270
Email:
protocollo@comune.brunello.va.it
Patrono:
Santa Maria Annunciata
Sito internet:
Frazioni:
Collodri, Rosea
Ambulanza:
Azzate - Via R. Colli, 30 - Tel. 0332 890244
Vigili del fuoco:
Varese - Via Stefano Legnani 8 - Tel 0332 293511
Carabinieri:
Azzate - Via delle Peschiere - 0332 459102
Polizia locale:
Polizia Locale di Caronno Varesino/Carnago /Brunello - 0331 980405

 

Meteo Brunello





Cenni storici


Fonte:
 I testi sono tratti da:

Autore: Marco Invernizzi e Andrea Morigi
Titolo: “I comuni della provincia di Varese”
Casa editrice: Edizioni Del Drago
Anno di pubblicazione:  Milano, 1992

I testi sono stati modificati e adattati per le esigenze del sito mantenendo invariate le qualitàdelle informazioni.



Brunello si trova in zona collinare ricca di vegetazione.

I primi documenti che si riferiscono a questo comune risalgono al periodo intorno al 1300, quando si afferma che qui esistesse un convento di religiosi, compreso all’interno di un feudo della famiglia Bossi, titolare del feudo di Azzate, di cui Brunello faceva parte, e che ospitava una casa con annessa la chiesa 2.
Sito religioso di particolare importanza è la chiesa dedicata a Santa Maria Annunciata, che ancora oggi si chiama “Gesa”.
I registri parrocchiali non forniscono notizie antecedenti il 161.
Al suo interno sono conservati affreschi del Quattrocento, scoperti solo nel 1935 dal parroco don Enrico Alberio, che rappresentano un Giudizio Universale, con i campi separati dei beati e dei dannati; la Santa Vergine con Gesù Bambino e Santa Caterina d’Alessandria, un polittico del Cinquecento e una deposizione del Seicento.
A fianco della chiesa, si trovano l’ex–convento degli Umiliati e un piccolo Museo che espone lampade del XVI secolo, uno stendardo del cardinale Federico Borromeo e i documenti relativi ad alcune visite pastorali.

La chiesa che si trova all’interno del paese, dedicata a san Rocco, fu sussidiaria fin dall’inizio, nel 1685, quando venne benedetta dal prevosto Roncati di Varese.
La nuova chiesa parrocchiale, costruita nello stile detto lombardo basilicale, sorse probabilmente nel secolo XV, sostituendo una chiesa appartenente al convento dei frati e, come ricorda un’epigrafe posta sulla volta a cassettoni dell’edificio, venne consacrata nel 1545 dal vescovo di Tagaste, monsignor Melchiorre Crivelli, nativo di Brunello.

Rimasto borgo agricolo che basava la propria vita economica su pascoli, vite, gelso, cereali e risorse boschive fino agli inizi della rivoluzione industriale.
Ai nostri giorni, le strutture economiche di Brunello sono però sensibilmente mutate e alle zone agricole si è affiancata un’area industriale, i cui rami di attività variano dal settore metalmeccanico a quello tessile.
Il paese ha tratto profitto anche dal turismo residenziale e sono numerose le ville che vengono abitate durante l’estate.

3 Immagini

brunello centro storico
brunello chiesetta
brunello parrocchiale

Forse potrebbe interessarti anche:

Itinerario Torrente Arnetta

Itinerario Torrente Arnetta

Albizzate, Brunello, Caronno Varesino, Cassano Magnago, Castronno, Cavaria, Ferno, Gallarate, Jerago con Orago, Lozza, Morazzone, Oggiona...

Itinerari in provincia di Varese

Itinerari in provincia di Varese

Turismo in provincia di Varese: territorio, arte, cultura, prodotti tipici, ristoranti tipici, pernottamento, eventi

Comuni della provincia di Varese

Comuni della provincia di Varese

Elenco dei Comuni della Provincia di Varese: territorio, cenni storici, gallerie fotografiche, eventi

CONTATTI:

Email: info@itinerariesapori.it

TRASPARENZA E PRIVACY:

Cookie Policy

Privacy Policy

SEGUICI SUI SOCIAL:

Itinerari e Sapori e' un progetto ideato, gestito e promosso da:
FL di Luca Marchioro e C. s.a.s., Via Rione Cattaneo Inferiore n.20 - Cap: 21040 - Carnago (Va) (Italia)
C.C.I.A.A. di Varese n. 301455; P.iva/C.F. 02568490136

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy e Privacy Policy.